2021 : LA PRESA DI ROMA

Le imminenti elezioni del Comune di Roma, in tarda primavera 2021 fra circa sei mesi utili considerando le feste Natalizie, rappresentano un pietra miliare della storia politica dell’Italia, in quanto Roma ingloba il Vaticano che ha un ruolo primario internazionale nella geopolitica attuale.Riprendere il controllo di Roma da parte dei Cittadini è di vitale importanza per sottrarre la Capitale con il suo capitale culturale agli interessi delle multinazionali e dai suoi faccendieri ben stipendiati. Occorre la partecipazione dei Cittadini Onesti,Capaci ed Attivi con capacità di intendere e di volere che mettano la faccia (e non solo la tastiera) a disposizione di un progetto scritto nel destino, prima che avvenga una catarsi tragica ben descritta nel leviatano di Hobbes. Superate le definizioni strumentali di fascismo e comunismo trasmutati in un potere dispotico verticistico che sta ripercorrendo errori del passato, ritengo la definizione del fascismo piu’ attuale quella  data da Fromm e Reich ” esplosione di spirito aggressivo e autoritario conseguente alla tradizionale educazione repressiva” .Per questo motivo sollecitiamo tutti i Cittadini esenti da un tale virus a partecipare a questo progetto condiviso.

df

 

Share This Post
Have your say!
00

Leave a Reply